martedì 15 gennaio 2008

In Hoc Signo Vincit

Fra le persone che porteranno alta l'insegna romana, ieri si è pensato bene di aggiungerne altre undici che per motivi, più o meno evidenti, hanno reso il nome di Roma immortale.
Dite la verità che state pensando tutti a capitan Totti. No, lui non c'è eppure nella rosa il suo nome ci sarebbe stato benissimo. Invece troviamo Vittorio Avanzini, padrefondatore della Newton&Compton, Bernardo Bertolucci, Albert Courtial, presidente della Fondazione Pro Musica e Arte Sacra, Daniela Di Castro, direttrice del Museo Ebraico, Giuseppe La Terza, editore dell'omonima casa editrice. E poi alcuni altri che evidentemente si sono distinti per meriti che, noi volgo, non riusciamo a comprendere. Fra questi ci troviamo Roberto Antonucci che è il direttore Commerciale & Marketing e Legale Rappresentante per American Airlines Italia (tutto chiaro, no?), Enrico Castrucci a cui dobbiamo la paralisi della città per una domenica all'anno durante la quale si svolge la sua Maratona di Roma (alti meriti) e Andreina Draghi semplicemente per essere una storica dell'arte medievale (forse erano finiti i Nobel). Inoltre troviamo Mauro Galli, che è il presidente dell'Italian Travel Promotion Council e Costantino De Oliveira Junior, che ha messo in piedi la tratta aerea Roma/San Paolo del Brasile, che hanno meritato il premio per evidenti scopi filantropici che hanno poco a che fare con calcoli personali.
Ma non è finito perché all'appello ne manca uno, quello più importante, colui che ha diffuso in tutto il mondo l'accento romano e la battuta sagace, il rappresentante della nostra cultura, insomma: Paolo Bonolis.
Grazie Walter per aver trovato il tempo di premiare questi grandi personaggi della storia contemporanea.
Mi viene in mente Moretti in Ecce Bombo: "Ve lo meritate Alberto Sordi!"

6 commenti:

CresceNet ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
gofordynamite ha detto...

"Commento eliminato?"
Hai ricevuto minacce?
Io volevo solo dire che forse vi meritate anche Funari, ma se mi elimini il commento non lo scrivo...ops! L'ho scritto!

Niky Rocks ha detto...

No era spamming pubblicitario.
Funari è il meno... se pensi a Muccino.

Anonimo ha detto...

Bel commento a questi premi assurdi ma non mi toccare Enrico Castrucci!!!

Anonimo ha detto...

di sicuro il commentatore di questo sito non è in grado di capire il valore di alcuni personaggi...faccio un esempio su tutti (forse sarò di parte perchè atleta): castrucci è colui che sta portando, insieme a pochi altri, la cultura dello sport puro e di massa a roma, in linea con altre capitali mondiali con le quali l'evento maratona di confronta. per fare questo è ovvio che bisogna sacrificare alcuni tratti di strada della domenica mattina. ma chi è perfetto in questo mondo? risposta: ovvio, chi ha fatto il commento a questo sito, una grande mente, un uomo di grande cultura, molto preparato (!). lo propongo ad ambasciatore di roma per la prossima edizione. p.s. l'italia si merita questi personaggi che pensano di saper dare risposte di valore su tutto...

Niky Rocks ha detto...

Di sicuro il commentatore di questo post non ha il senso dell'ironia. E d'altra parte quella o ce l'hai o non ce l'hai. Non rispondo al tuo commento perché è ovvio che non ho alcun problema con il Castrucci in questione, semmai il riferimento era a qualcun altro. Però un pensiero sulla tua chiusura lo vorrei fare: nell'epoca del blog ognuno è libero di dire e scrivere ciò che pensa, così come ognuno è libero di commentare anche senza aver capito il senso. E' il blog, la democrazia di internet. Detto ciò, però, né autori, né commentatori hanno la presunzione di credere che stanno dicendo cose di valore.
Buona giornata.