giovedì 10 aprile 2008

Pistola lumbard.



Ci vuole proprio un certo tipo di faccia di bronzo per continuare a chiamare "Padania" solo il Piemonte, la Lombardia e il Veneto, visto che la maggior parte della pianura in questione si estende fra Parma, Piacenza, Modena, Parma, Ferrara e Romagna. Chissà perché quest'ultima area geografica non viene considerata fra il vasto e razzista popolo della Lega. Non dipenderà mica dal fatto che i territori suddetti sono storicamente rossi? Solo un cervello come quello di questi "indipendentisti" può ridisegnare i confini geografici e mettere mano alla toponomastica in base ai confini politici.

4 commenti:

GABRI ha detto...

SaPEVI che i leghisti vogliono metter su una onlus che si occupa di assistere i malati della Padania e basta?
Si chiamerà:

MEDICI CON LE FRONTIERE.

Anonimo ha detto...

AH ah ah. Ti prego dimmi che è vera! - Arnald

Anonimo ha detto...

coglione,il progetto x la padania si estende fino alla toscana ,alle marche ecc..
informati prima di parlare

Niky Rocks ha detto...

Ah sì? E che c'entrerebbero la Toscana e le Marche con la valle del Po? Mi sa che non stai parlando della Padania ma della Comecazzomipareameania, casomai!
In ogni caso ti rinnovo il saluto con cui hai aperto il tuo post e l'invito con cui l'hai terminato.