mercoledì 24 settembre 2008

Forse non tutti sanno che.

Il nostro ministro della Sanità, nonché del Lavoro e delle Politiche sociali, ha un piccolo conflitto d'interessi dal momento che la moglie, Enrica Giorgetti, è direttore di Farmindustria, associazione che promuove gli interessi delle industrie farmaceutiche.
Perché deve diventare tutto una pagliacciata?

2 commenti:

ghettoculturale ha detto...

Perchè è un paese felice!

Disse, togliendosi il naso da clown.

Gab ha detto...

Se leggiamo il manifesto al contrario viene fuori la conferma a quanto tu dici. Marito e moglie con la sanità ci mangiano.