lunedì 16 luglio 2007

ACEAELECTRABEL 2007


CAMPAGNA ACEAELECTRABEL 2007 Agenzia: JWT Roma

Dopo aver tappezzato Roma con croci gialle su sfondo blu, e averci portato a pensare che una nuova setta stesse nascendo in seno al Vaticano, l'agenzia JWT, responsabile delle nostre blasfeme supposizioni, ha svelato il mistero. Nessuna nuova setta, dovremo accontentarci di quella che abbiamo. La croce gialla non è in realtà una croce, e nemmeno una T (come direbbe Guzzanti), ma più semplicemente un segno di “più”, destinato a simboleggiare il "polo positivo" dell'energia fornita dal provider cittadino concorrente dell'Enel. La creativa trovata della Thompson (JWT), infatti, serve a pubblicizzare i servizi offerti da AceaElectrabel all’indomani della liberalizzazione del mercato. Roma sarà illuminata dall’AceaElectrabel, ed ecco spiegato anche il sottotitolo “L’energia di Roma. E dei romani”. Anche se “romani” si dovrebbe scrivere con l'iniziale maiuscola non essendo aggettivo.
Ma perché il “più”? Perché è “più” romana (qui è aggettivo)? Perché è “più” vicina alla curva sud? Perché fa “più” campanilismo? Perché illumina di “più” le case dei Romanisti di quelle dei Laziali?
Lo sanno anche i bambini che l’energia ha due poli: il positivo e il negativo. Il fatto che qui si parli di “energia col più” significa mettere in risalto la sua poca funzionalità. Insomma per cedere al giochetto di parole e farsi prendere la mano dall’orgoglio patrio, la campagna della JWT risulta inutile perché non solo dice poco della società elettrica che pubblicizza ma lo dice pure male.
Mi chiedo: Ma non era meglio dirlo coi fiori?

3 commenti:

margallo ha detto...

Ogni segno viene ormai sminuzzato, ingerito e ri-metabolizzato fino a perdere del tutto il suo significato originario. Ma, disquisizioni semiologiche a parte, basterebbe un pò più di "igiene" visiva per sentirci meglio. Avete fatto caso alla coattissima campagna dell'Acquapiper? "Scivola con me..."
brrrrrr.......
Black Market

gofordynamite ha detto...

Bella merda. Starebbe bene sul muro del pianto dell'ufficio dove lavoro, dove vengono raccolti i peggiori annunci della stampa nazionale.

gofordynamite ha detto...

...e comunque vedo con piacere che anche tu sei caduta nella rete del nick ancestrale. bene bene, siamo proprio nerds.
amandoti.